Primi piatti

Risotto al nero d’olive celline, nocetta di caprino e ortaggi essiccati

 

Ingredienti per 4 persone

240g di riso Carnaroli
15g di cipollotto tritato
3g di aglio tritato
20g di vino bianco
1l di brodo vegetale
20g di olio extravergine
100g di polpa di olive celline in salamoia frullate e setacciate
peperoncino fresco
2 pomodorini regina essiccati
30g di peperoni rossi e gialli essiccati
30g di zucchine essiccate
20g di parmigiano
menta fresca
4 nocette di crema caprino
sale da assaggiare

 

Preparazione

In una ciotola capiente unire tutti gli ortaggi essiccati e condirli con sale, olio, peperoncino e menta. Tostare il riso in una pentola. A parte lasciare cuocere a fuoco lento l’aglio e il cipollotto in pochissimo olio extra vergine. Sfumare il riso con il vino bianco, cuocere con il brodo bollente e il trito di aglio e cipolla stufato precedentemente.
A met√† cottura, unire la polpa di olive e continuare a cuocere a fuoco moderato aggiungendo di tanto in tanto il brodo necessario. Assaggiare di sale, tenendo presente che le olive sono in salamoia. Mantecare il risotto nero, fuori dal fuoco con il parmigiano e l’olio extra vergine. Servire il risotto ben caldo con una noce di crema di caprino e con l’insalatina di ortaggi essiccati.

by chef Antonella Ricci

 

 

Menu